[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 21/07/2020

Sezione Stazione appaltante

Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
VETTORAZZO ENRICO

Sezione Dati generali

SERVIZIO DI MONITORAGGIO E STUDIO DEI CHIROTTERI NEL PARCO NAZIONALE DELLE DOLOMITI BELLUNESI 2020-2021 - CIG : ZCB2D4726A
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
20.500,00 €
08/07/2020
27/07/2020 entro le 12:00
G00976
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 21/07/2020
    R: RICHIESTA CHIARIMENTO SU APPALTO -
    Quesito 1 Descrizione e mappatura delle colonie riproduttive e dei siti di svernamento e swarming noti nel territorio del Parco e nelle aree immediatamente adiacenti: manca il numero e la localizzazione di colonie e di siti per i quali si richiede la descriziione e la mappatura
    Risposta: attualmente sono noti 6 siti in area di Pre-Parco e 2 all'interno del Parco

    Quesito 2: Ricerca e mappatura di nuove colonie riproduttive e di siti di svernamento e swarming nel territorio del Parco, attraverso esplorazione di cavità naturali e artificiali e di manufatti. Non è fornita alcuna indicazione in merito al numero di giornate richieste per questa attività.
    Risposta: il censimento delle colonie riproduttive e dei siti di rifugio all'interno del Parco è uno degli obiettivi principali del servizio e richiede quindi un'esplorazione completa e accurata dell'intero territorio dell'area protetta e delle sue numerose cavità naturali.
    Indicativamente, sulla base dell'estensione del Parco, della sua complessa e articolata orografia, delle difficoltà tecniche di esplorazione delle cavità naturali, del loro numero elevato e della necessità di affrontare lunghi avvicinamenti per poterle raggiungere; si può ipotizzare un impegno di circa 100-120 giornate esplorative.

    Quesito 3: Censimento degli individui presenti nei siti di riproduzione e rifugio già noti (almeno 2 censimenti/anno per ciascun sito). Mancano numero e localizzazione dei siti e dei rifugi già noti.
    Risposta: attualmente sono noti 6 siti in area di Pre-Parco e 2 all'interno del Parco

[ Torna all'inizio ]